Brescia, 6 dicembre 2017 – Il fuoriclasse del pallone, per 19 stagioni numero 10 bianconero, con all’attivo la vittoria di 6 scudetti, una Champions League, una Coppa Intercontinentale, una Supercoppa Europea, quattro Supercoppe Italiane, una Coppa Italia, per due volte vincitore del titolo di capocannoniere in campionato, ma soprattutto campione del mondo nel 2006 con la Nazionale italiana, Alessandro Del Piero, ha ricevuto un dono super gustoso: la torta de Le Torte di Giada, fuoriclasse della pasticceria bresciana.

Il calciatore, ospite ieri a Brescia, dopo una giornata trascorsa in Saef, a fine serata ha ricevuto una torta a tre piani in cake design realizzata appositamente in suo onore, con i colori della casacca juventina, la mascotte della squadra e il tradizionale numero 10.

Un regalo a tutta dolcezza che Del Piero ha tagliato con la titolare di Le Torte di Giada, Giada Farina, e che ha piacevolmente gustato. Impossibile non fare altrimenti: la torta era un tripudio di pan di spagna con bagna al the, crema chantilly e cioccolato belga. Materie prime selezionate per un mix riuscitissimo tra pasticceria americana e italiana.

Del resto, arte ed eleganza sono gli ingredienti su cui Giada Farina, proprietaria e pasticcera de Le Torte di Giada, punta da sempre, creando composizioni super golose e personalizzate, con costante attenzione alle innovazioni della Sugar Art American Style. Una professionalità che condita da un tocco di fantasia ha colpito anche uno sportivo doc come Alessandro Del Piero che al dolce assaggio proprio non ha saputo resistere.