A grande richiesta la Torta di Natale pubblicata su Donna Moderna con passo passo fotografico. Potete utilizzare la stessa base in pan di spagna anche per le torte non ricoperte in pasta di zucchero.

Persone: 12
Ingredienti
q.b. zucchero a velo
700 gr zucchero di canna
500 gr burro
570 gr cioccolato fondente
275 gr farina
10 uova
1 cucchiaio vaniglia estratto alcolico
120 gr panna per dolci
q.b. colorante alimentare
1 vasetto confettura di albicocche
800 gr pasta di zucchero

 

Procedimento

Per la torta di base: 400 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
500 g di burro
700 g di zucchero di canna (o 600 g di semolato)
10 uova medie
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
275 g di farina
burro e farina per le tortiere
Per la ganache e la farcitura: 1 vasetto di confettura di albicocche
170 g di cioccolato fondente
120 g di panna fresca
Per la decorazione: 800 g circa di pasta di zucchero (si può acquistare nei negozi per pasticcieri o preparare come spiegato sotto)
coloranti alimentari verdi e rossi
zucchero a velo1 Per la torta fate fondere il cioccolato a pezzetti. Raccogliete il burro morbido in una ciotola e lavoratelo con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso; aggiungete un uovo alla volta, continuando a sbattere, poi incorporate il cioccolato, la vaniglia e la farina setacciata.
2 Imburrate 2 tortiere del diametro di 20-22 cm, suddividetevi l’impasto e cuocete in forno a 160° per circa un’ora: si dovrà formare in superficie una leggera crosticina molto fragile al tocco. Sformate le torte, lasciatele raffreddare e tagliatene una a metà in senso orizzontale.
3 Per la ganache portate la panna a ebollizione, versatela sul cioccolato a pezzetti e mescolate fino a ottenere una crema lucente. Lasciate raffreddare per 15 minuti. Capovolgete la torta intera e spalmatevi uno strato di confettura, appoggiatevi metà della seconda torta e spalmate anche questa di confettura; terminate con l’altra metà.
4 Stendete sulla torta la ganache di cioccolato, distribuendola con una spatola su tutta la superficie.
5 Per la decorazione stendete 2 terzi della pasta di zucchero con il matterello allo spessore di 3-4 mm spolverizzando la spianatoia di zucchero a velo.
6 Arrotolate la sfoglia sul matterello e trasferitela sulla torta facendola aderire con il palmo della mano o una spatola, poi tagliate con un coltellino la pasta in eccesso.
7 Amalgamate il colorante verde a una parte della pasta di zucchero rimasta, stendetela e con gli appositi stampini ritagliate le foglie del pungitopo (o altre forme a piacere).
8 Amalgamate alla restante pasta il colorante rosso: se volete ottenere un colore il più possibile uniforme rimpastatela e torcetela a più riprese. Prelevatene tanti pezzettini e formate delle palline.
9 Stendete il resto della pasta rossa e ricavatene 2 strisce alte 5-6 cm, una un po’ più lunga del diametro della torta, l’altra circa la metà. Pinzate la striscia più corta al centro e alle estremità che ripiegherete per ottenere un fiocco.
10 Incollate i decori di foglie e palline rosse sulla torta con una punta di gelatina di frutta o sciroppo di zucchero avvolgete attorno ai bordi il nastro e guarnite con il fiocco.
11 Con la punta di un coltellino o l’apposito utensile sistemate e fate aderire bene i decori alla superficie.